La Dioscorea Batatas, la Radice di Luce
l’innovativa pianta del riequilibrio totale

La scoperta della Dioscorea, nota nella medicina tradizionale cinese (Yam) da millenni, in Europa, avvenne attorno agli anni 1920 e, spetta a Rudolf Steiner padre dell’antroposofia, che iniziò a parlare della “radice di luce”. La descrisse come l’unico vegetale che ha la capacità di raccogliere e conservare l’etere di luce in quantità così elevata. Assumere Dioscorea B. significa fornire, dall’interno, la luce all’organismo, per attuare quello che il filosofo austriaco definì il “metabolismo di luce”, indispensabile al mantenimento di una buona salute animica dalla quale dipende la salute fisica.
Il concetto della luce eterica, anticipava le scoperte della fisica quantistica. Il nostro organismo è composto da atomi che hanno una frequenza variabile che emana un campo magnetico. Quando siamo sotto stress, ogni singolo atomo del nostro corpo “esprime” la condizione di stress anche nella variazione di frequenza che, a sua volta, modifica il nostro campo magnetico. Uno stato che si percepisce anche all’esterno… come quando si entra in un gruppo che sta discutendo e si “sente” l’aria pesante, di tensione! La Dioscorea B. ha la capacità di riequilibrare la frequenza di ogni nostro singolo atomo portandolo in uno stato di equilibrio. Davvero incredibile!
La Dioscorea B. tra l’altro, aiuta a regolare le funzioni digestive, è anche un antiossidante, tonico nervino e cerebrale, e viene consigliata nei casi di stress, esaurimento e instabilità emozionale. Fresca o in polvere cruda o cotta non modifica o perde le sue qualità.

Reishi, Ganoderma Lucidum,
per portare la calma contro lo stress

Il reishi o Ganoderma lucidum è un fungo medicinale orientale tra i più apprezzati al mondo per le sue proprietà terapeutiche, oggi confermate da ricerche scientifiche.
Agisce sul cervello, sistema nervoso centrale, sistema neuroendocrino (asse ipotalamo-ipofisi-surrene, adattogeno) come:
•     Adattogeno-antistress (psicofisico).
•     Ansiolitico e calmante (tradizionalmente usato da secoli anche come promotore di un “sonno profondo e ristoratore”).
•     Antidepressivo e antiastenico (depressione soprattutto legata allo stress e all’esaurimento psicofisico).
•     Neuroprotettivo e antineurodegenerativo per l’effetto antiossidante, antinfiammatorio, ossigenante.
La sua azione si esercita attraverso la modulazione dei neurotrasmettitori responsabili del tono dell’umore, degli stati emozionali e della reazione allo stress, e quindi, attraverso la regolazione della risposta neurologica e neuroendocrina. Particolarmente indicato per tutti quei soggetti con delicata componente emozionale che somatizzano lo stress sviluppando gastriti, coliti infiammatorie, forme d’ansia, ipercolesterolemia e diabete da stress.

Hericium Erinaceus,
per l’equilibrio sull’asse intestino-mente

Il fungo dell’apparato digerente e del sistema nervoso centrale che derivano dallo stesso foglietto embrionale (ectoderma) Una cura importante per psiche e sistema nervoso centrale e periferico in caso di stanchezza, tensione, vuoti di memoria e di concentrazione. Utile per ritardare l’invecchiamento cognitivo e in caso di quadri clinici legati alla menopausa, stati ansiosi, depressione, insonnia, stress. Ha un
effetto benefico sullo stato d’animo.

Cordyceps Sinensis,
per rafforzare le difese immunitarie

Cordyceps sinensis è il nome botanico di un fungo, caratteristico della medicina cinese. È un adattogeno particolarmente efficace, in grado di potenziare le difese immunitarie e l’energia dell’organismo, di calmare la mente e potenziare il fisico, di modulare l’umore e di ridurre gli effetti dell’invecchiamento. Esercita un’azione molto potente contro l’ansia, l’insonnia e la depressione. Scioglie l’ansia e la tensione
muscolare, aumenta la capacità di rilassamento e migliora molto il riposo notturno.

Vitamina C, per l’assimilazione dei micoattivi
I funghi di Rianima Evolve, sono ricchissimi in “polisaccaridi complessi”. Solo grazie alla vitamina C, l’unica che riesca a rompere i legami di questi polisaccaridi complessi, è possibile renderli a tutti gli effetti assorbibili dal nostro organismo.

Kudzu
Kudzu (Pueraria lobata) è una pianta appartenente alla famiglia delle leguminose le cui foglie e radici sono ricche di principi attivi benefici per la salute. È una fonte unica di puerarin, un isoflavone che permette la produzione di serotonina, nota anche come “ormone del buonumore”. Nell’apparato digerente, la serotonina regola la digestione, mentre a livello del sistema nervoso centrale, questo neurotrasmettitore è fondamentale per regolare l’umore, il sonno, l’appetito, l’apprendimento e la memoria.

Bacillus subtilis
e Bifidobacterium longum
Due ceppi di fermenti probiotici SENZA LATTOSIO scelti per la loro capacità di colonizzare colon e intestino tenue che vanno a regolare l’asse intestino-cervello in sinergia con Dioscorea Batatas, Ribolife e Hericium.

Vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B8 (biotina), B9 (acido folico), B12
La vitamina B1 (tiamina), essenziale per l’approvvigionamento energetico (glucosio) dei neuroni e per la corretta trasmissione degli impulsi nervosi.
La vitamina B2 per favorire l’utilizzazione energetica dei macronutrienti, la conservazione dell’integrità del sistema nervoso, della cute e degli occhi.
La vitamina B3 necessaria alla sintesi di coenzimi fondamentali per le normali reazioni di ossido-riduzione.
La vitamina B5 agisce sul sistema nervoso e sulle ghiandole surrenali, da cui il soprannome di “vitamina anti-stress”. Svolge un ruolo chiave nei meccanismi di regolamentazione di adrenalina e insulina.
La vitamina B6 partecipa in qualità di cofattore enzimatico nella sintesi di numerosi neurotrasmettitori, come la serotonina (coinvolta tra l’altro nella regolazione del tono dell’umore e del ciclo sonno-veglia) e la dopamina (ritenuta un mediatore cerebrale delle emozioni positive).
La vitamina B8 è importante per la crescita, per la produzione degli acidi grassi, per il metabolismo dei carboidrati, dei grassi, delle proteine, per l’utilizzo delle vitamine B, fa bene ai capelli, alla pelle, ai muscoli.
La vitamina B9 è essenziale alla vita dell’uomo poichè interviene nella crescita e nella riproduzione cellulare.
La vitamina B12 agisce in sinergia con la vitamina B9. Un’azione di recente confermata da uno studio dell’Australian National University, secondo cui l’assunzione combinata dei due micronutrienti proteggerebbe le strutture neuronali reservando memoria e funzioni cognitive, e difendendo il cervello dalle patologie legate all’invecchiamento.

Linee di prodotti